Si ritiene fondamentale condividere la Raccomandazione N. 18 del Ministero della Salute.

La sicurezza delle cure farmacologiche è aspetto rilevante dell'assistenza e componente essenziale della funzione di governo clinico.
La Raccomandazione, rivolta a tutti gli operatori sanitari, intende fornire indicazioni per prevenire gli errori in terapia conseguenti all'utilizzo di abbreviazioni, acronimi, sigle e simboli, e migliorare la sicurezza nella gestione dei farmaci.
Giova ricordare che l'utilizzo di sigle e acronimi e soprattutto una grafia incomprensibile nella compilazione di ricette, certificazioni, cartelle cliniche, relazioni, schede sanitarie è fonte di eventuali errori con conseguenze anche di natura sanzionatoria.

Documento da scaricare:
pdf Raccomandazione 18 e la tabella esplicativa (335 KB)

torna all'inizio del contenuto