Abbonamento a OMCeO - Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Monza e Brianza RSS

Cara collega, caro collega,

Per effetto di quanto previsto dalla legge a decorrere dal 01.01.2019 la fatturazione elettronica viene estesa a tutte le operazioni tra soggetti privati. (Legge n. 205/2017  - c.d. legge di Bilancio 2018)

E’ ormai chiaro che  sono state eliminate le ipotesi di proroga comunicate nel corso del mese di ottobre e che avrebbero consentito l’applicazione dell’obbligo a scaglioni a partire dal mese di luglio 2019 (per i contribuenti di più rilevanti dimensioni) e dal mese di gennaio 2020 (per tutti i contribuenti) e che è stata confermata l’estensione dell’obbligo di fatturazione elettronica a tutti i soggetti a partire dal 01.01.2019.

Il nostro Ordine è, come sempre, impegnato nel cercare di stipulare convenzioni per offrire o suggerire i migliori strumenti e per questo a breve saremo in grado di darTi tutte le informazioni necessarie per affrontare questa nuova incombenza.

Ne frattempo Ti ricordo che per emettere fattura elettronica è necessario AVERE UNA PEC, ovvero un indirizzo di posta certificata /già obbligatoria dal 2011). Se ancora non ne sei in possesso accedi al nostro sito e richiedila subito. (Richiedi subito) L’Ordine offre il servizio gratuitamente e a tutti gli iscritti.

Ti ricordo che è necessario anche accedere al  cassetto fiscale presso l’Agenzia delle Entrate, che può essere aperto autonomamente dal contribuente o dal commercialista. 

In attesa di poterTi dare maggiori informazioni pratiche, Ti invito a leggere le note del nostro Consulente fiscale (Fatturazione Elettronica) e accedere al sito dell’Agenzia delle entrate, nel quale troverai utili video esplicativi (Vedi

Con i migliori saluti

Il Presidente

Carlo maria Teruzzi

Pubblichiamo la comunicazione della FNOMCeO relativa alle nuove disposizioni in materia

Comunicazione 87/18

Cari colleghi,

pubblichiamo la Circolare della Fondazione ONAOSI  con oggetto:

 

Contribuzione ONAOSI ai sensi delle recenti modifiche statuarie

 

Il Presidente

Carlo Maria Teruzzi

Non abbassiamo la guardia sul delicato tema dell'obbligo vaccinale.

In allegato la lettera inviata all'assesore Giulio Gallera.