covid

Progetto OMCeOMB SUEMP - EMERGENZA-COVID 19. Supporto psicologico per Medici MMG e Pediatri di Famiglia

Data di creazione: 
29 Mar 2020

Supporto psicologico per Medici MMG e Pediatri di Famiglia

Gentili Colleghi/e

L’ impegno professionale e umanitario dei Medici di Famiglia e Pediatri, in questa emergenza sanitaria, è certamente ben oltre ogni dovere etico e deontologico. Il nostro Ordine ha pensato di tradurre il GRAZIE con un aiuto concreto. Per questo ha attivato la nostra squadra SUEMP, Squadra Urgenza e Emergenza composta da colleghi Medici Psicoterapeuti e Psicologi esperti in interventi in emergenza, che è a vostra disposizione per supportarVi.

La situazione attuale rende necessaria una apertura ai sanitari che operano fuori da strutture ospedaliere e sono quindi senza supporto di colleghi della psicologia clinica.

Il progetto intende fornire a Medici MMG e Pediatri di Famiglia, il supporto necessario per gestire l’emergenza dell’immediato e per assicurare loro, nel futuro, gli strumenti necessari per il ritorno ad una serena gestione lavorativa.

Questa emergenza psicologica non ci coglie impreparati ad accogliervi e daremo il massimo per gestire la sua complessità e imprevedibilità in termini temporali.

In attesa di comunicarVi i dettagli organizzativi per partecipare ai gruppi e supportarvi in questo difficile momento, Vi inviamo il Progetto OMCeOMB - SUEMP – EMERGENZA COVID 19.

 

Il Presidente                                                                Il Coordinatore SUEMP

Carlo Maria Teruzzi                                                   Silvana Torlasco

 

 

IL PROGETTO

OMCeOMB SUEMP - EMERGENZA-COVID 19


L’emergenza legata alla diffusione del COVID-19  ha creato un’esperienza del tutto nuova, che ha avuto un impatto notevole nella vita delle persone, non solo per le sue conseguenze della pandemia virale sulla salute di coloro che sono più fragili, ma forse ancor più per l’impatto traumatico della pandemia emotiva che ne è derivata.

Medici e Pediatri offrono il massimo in termini di professionalità e sono abituati a gestire forti livelli di stress, ma dal 21 febbraio 2020 l’emergenza Coronavirus costringe a fare i conti con ritmi di lavoro e situazioni umane fortemente destabilizzanti: il flusso di pazienti da gestire è in continua crescita, le responsabilità e rischi sempre più forti.

Tutto ciò fa vivere la professione in stato di stress continuo e stanchezza con conseguente calo di rendimento, oltre a problematiche psicologiche come burnout, traumatizzazione vicaria e disturbo post traumatico da stress.

Emozioni e stati d’animo sono contrastanti: c’è angoscia, impotenza, frustrazione, si vorrebbe essere di aiuto a tutti ma ciò non è possibile.

Per questo l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Monza e della Brianza ha realizzato il progetto OMCeOMB SUEMP - EMERGENZA-COVID 19, attivando la Squadra di Urgenza e Emergenza composta da Medici e Psicologi psicoterapeuti esperti in psicologia dell’emergenza.

 

Coordinatore del progetto è il nostro Consigliere dott.ssa Silvana Torlasco -Medico Psicoterapeuta.

 

La SUEMP, Squadra di Urgenza e Emergenza costituita dall’OMCeO di Monza e della Brianza nel 2014, è formata da Medici e Psicologi Psicoterapeuti che operano quali volontari nella emergenza fornendo il primo supporto.

 

La situazione attuale rende necessaria una apertura ai sanitari che operano fuori da strutture ospedaliere e sono quindi senza supporto di colleghi della psicologia clinica.

 

Il progetto intende fornire a Medici MMG e Pediatri di Famiglia, il supporto necessario per gestire l’emergenza dell’immediato e per assicurare loro, nel futuro, gli strumenti necessari per il ritorno ad una serena gestione lavorativa.

 

Gli incontri si svolgeranno in un setting riservato, sotto un patto di confidenzialità.

La prestazione sarà rivolta a singoli ( in alcuni casi) preferibilmente a gruppi costituiti in questo periodo di “emergenza coronavirus”. Il gruppo verrà diviso in sottogruppi; ogni sottogruppo si riunirà una volta a settimana per un’ora circa.

 

Finalità

Fornire supporto psicosociale per tutelare la salute psicologica dei soggetti coinvolti. Permettere agli operatori medici di elaborare emozioni e stati d’animo vissuti nello svolgimento del servizio emergenziale, monitorare lo stato di salute psicologica e promuoverla, offrire loro un supporto psicologico e una consulenza sulla gestione dello stress.

 

Durata:

Il servizio, inizialmente, si svolgerà per un periodo di un mese a titolo gratuito con possibilità di rinnovo. In questo momento infatti non possiamo prevedere la durata dell’emergenza e siamo in grado però di stimare che un solo mese non sia un tempo sufficiente per fare fronte a tutte le necessità.

I professionisti si riserveranno di rimodulare il progetto nel caso si manifestassero bisogni o esigenze in corso d’opera.

 

 

Metodologie:

Supporto psicologico, defusing, psicoeducazione, strategie di coping, debriefing, ascolto attivo, trattamenti individuali con protocollo EMDR eventi recenti.

Sedi degli incontri:

Gli incontri si svolgeranno via Skype. Gli esperti saranno in collegamento dalle loro abitazioni (per incontri di gruppo). Per gli spazi individuali verranno concordati tra lo psicoterapeuta e il richiedente singolo.

 

 

Previsione COSTI

Il numero dei destinatari dell’intervento è di 648 unità.

La Squadra offre gratuitamente l’intervento di primo livello. L’Ordine ha presentato il progetto a istituzioni private e pubbliche perché possano arrivare contributi destinati a interventi clinici in emergenza ad esempio EMDR EVENTI RECENTI, per importanti e prevedibilmente necessari approfondimenti individuali che, per esperienza maturata nell’ambito della emergenza, tendono ad affiorare dopo il lavoro in gruppo.

 

 

Data ultima modifica: 
29 Mar 2020